News

Zeiss ZX1: concept camera full frame con Lightroom già a bordo

Zeiss Zx1

Bella, compatta, innovativa, strana, unica! Stiamo parlando della nuova fotocamera mirrorless Zeiss ZX1 lanciata in questi giorni dall’azienda tedesca che però non era presente al Phototokina 2018.

Zeiss ha atteso che tutti presentassero le nuove fotocamere in fiera per poi fare il botto con la sua Zeiss ZX1: una mirrorless full frame con un sensore da 37,4 megapixel ma con la particolarità di avere un’ottica fissa e non intercambiabile.

I tecnici progettisti di Zeiss sono convinti che la nuova ottica fissa Distagon 35mm f/2 T, montata sulla Zeiss ZX1, lavorerà in perfetta sintonia con il sensore, anch’esso progettato interamente nelle fabbriche tedesche.

Il Distagon 35mm f/2 T presenta uno schema ottico a 8 elementi suddivisi in 5 gruppi con 2 lenti a doppia superficie asferica. Non è presente lo stabilizzatore interno.

La fotocamera Zeiss ZX1 ha un design veramente particolare, mai visto su una fotocamera compatta sino ad ora. Studiato per essere il più pratico possibile, troviamo un particolare display curvo, touchscreen da ben 4,34 pollici in formato 16:9. Per il resto Zeiss ha riportato gli standard della casa quali il colore nero opaco e i dettagli gialli e blu.

Zeiss Zx1

Sulla Zeiss ZX1 troviamo anche 3 differenti ghiere per le regolazioni: diaframma, tempi e sensibilità ISO. Un’altra cosa particolare di questa innovativa fotocamera è la mancanza dello slot per le schede di memoria. La Zeiss ZX1 infatti ha già integrata una memoria interna da ben 512 gigabyte!

Altra interessantissima caratteristica che rende questa fotocamera differente dalle altre in commercio riguarda il concetto di editazione delle fotografie direttamente in camera. Avete capito bene, sulla Zeiss ZX1 troviamo già installato il software Lightroom CC, uno dei software più popolari al mondo per la pstproduzione.

Zeiss Zx1

Il display enorme da 4,3 pollici permette di editare le immagini senza grossi problemi. Una volta terminata la post-produzione non può mancare la condivisione della nostra nuova fotografia sui social. Ecco perchè Zeiss ha introdotto sulla ZX1 il modulo per connettersi direttamente ad una rete wifi senza dover passare da uno smartphone o un tablet.

Dal punto di vista del video, sulla nuovissima Zeiss ZX1 è possibile registrare video in 4K a 30 fps, arrivando sino a 60fps se si abbassa la qualità in Full HD!

Zeiss Zx1

Ultima ma non ultima caratteristica è la presenza di una presa USB di tipo C che permette, oltre alla ricarica della fotocamera, di collegare una memoria esterna sulla quale salvare le immagini.

Non è stata rilasciata nessuna data di lancio sul mercato tantomeno il prezzo di vendita. Voci di corridoio parlano di primavera 2019 ad un prezzo di diverse migliaia di euro. Vedremo, sicuramente questa Zeiss ZX1 è una fotocamera differente dalle altre, ci sarà da capire se “l’essere diverso” pagherà o sarà solo un salto nel vuoto.

Zeiss ZX1: concept camera full frame con Lightroom già a bordo ultima modifica: 2018-10-02T07:00:12+00:00 da Stefano
offerte amazon
SEGUI IL PHOTOBLOG

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!