Consigli utili

Le migliori destinazioni per viaggi fotografici nel 2017

viaggi fotografici

Il 2017 si prospetta come un anno molto interessante dal punto di vista dei viaggi fotografici. La tecnologia riguardo al mondo della fotografia sta facendo passi da gigante. Un iphone o un Android di base possono fare oggi quello che una Nikon, Canon, Sony o altre fotocamere reflex facevano qualche anno fa con il vantaggio di essere decisamente più leggeri, piccoli e veloci. Il meraviglioso mondo dei droni sta prendendo sempre più piede e si vedono sempre più immagini dall’alto spettacolari, da togliere il fiato.

Tutto questo evolversi nella tecnologia è una grande notizia per i fotografi di viaggio ma anche per le migliaia di persone che viaggiano semplicemente con la mente guardando le meravigliose immagini postate da altri utenti sui vari social network e siti di condivisioni d’immagini. Eccovi quindi un’ispirazione per i vostri viaggi fotografici per questo 2017, destinazioni dove trovare natura selvaggia, culture differenti, colori e sapori particolari, storie che si fondono su una grande scala globale.

Se non avete ancora pensato dove andare quest’anno, vi suggerisco questi viaggi fotografici che prima o poi farò anche io!!!!

La Norvegia e i suoi fiordi

viaggi fotografici

Tra i più bei viaggi fotografici da fare almeno una volta nella vita c’è sicuramente la Norvegia con i suoi fiordi. La Norvegia ha una popolazione di solo 5 milioni di abitanti quasi tutti concentrati nelle grandi città. Questo motivo la rende uno dei paesi più verdi e belli da visitare, in particolar modo per i suoi meravigliossi fiordi. Da non perdere inoltre le isole Lofoten a nord della Norvegia dove poter ammirare le più belle aurore boreali al mondo oppure per assaporare il sole che in estate non tramonta mai.

Lo scatto: Seduto in cima ad un fiordo a 1000 metri di altitudine con le gambe a penzoloni. La Norvegia è piena di cime sulle quali arrampicarsi e fotografare queste meraviglie. Occhio però che non ci sono guard-rails!

Dubai

viaggi fotografici

Tra i viaggi fotografici interessanti per il 2017 non posso non metterci Dubai. Questa città non ha una grande storia, è una città nata da pochissimo tempo che però farà la storia in futuro. Destinata ad essere una delle città più popolate della terra, questa metropoli in mezzo al deserto è perfetta per i fotografi amanti dell’architettura. Grattacieli con forme strane e costruzioni dalle geometrie perfette saranno i vostri soggetti preferiti. In questa città che non dorme mai c’è sempre qualcosa d’interessante da fotografare.

Hawaii

viaggi fotografici

Conosciamo le Hawaii solamente come isole paradisiache piene di spiagge bianche e un mare trasparente ma in realtà le isole Hawaii (le quattro isole principali sono Hawaii, Oahu, Kauai e Maui) sono conosciute dai fotografi anche come isole rinomate per le loro scogliere vertiginose, cascate, vegetazione tropicale e vulcani.

Anche per gli amanti della fotografia sportiva questo può essere un luogo dove trarre ispirazione. Sulle isole vengono praticati sport acquatici come il surf e il kitesurf praticamente ovunque. Ma la cosa più bella da immortalare alla Hawaii, oltre alla popolazione hawaiana e alla sua cultura, è sicuramente il parco nazionale del vulcani dove la lava sfocia direttamente in mare creando una scultura in continuo cambiamento. Con un tempo di scatto abbastanza lungo si possono ottenere effetti come questo sopra.

Vermont

viaggi fotografici

Tra i viaggi fotografici del 2017 ci metto anche questo. Poche regioni reppresentano l’America più storicamente del New England e sicuramente il Vermont è lo stato che meglio la rappresenta. In ogni angolo del Vermont sembra di essere in un film di Walt Disney: una vista da cartolina, una montagna dietro ad ogni curva nelle strade di campagna, ponti coperti e bandiere americane ovunque, anche nei piccolissimi paesi. Il Vermont ha sicuramente un forte impatto visivo e cattura l’essenza americana, tutto l’anno.

Grande barriera corallina

viaggi fotografici

Non più tardi di un decennio fa la fotografia subacquea era il regno esclusivo di fotografi specializzati che investivano migliaia di dollari in fotocamere stagne e custodie subacquee. Oggi anche il più distratto dilettante fotografo di viaggio può mettere il suo iPhone in una custodia a tenuta stagna e fotografare una tartaruga marina in via di estinzione a Tahiti. Un mondo fotografico completamente nuovo è ora accessibile a milioni di potenziali fotografi di viaggio. E non c’è un posto subacqueo al mondo migliore della Grande Barriera Corallina australiana.

Se non volete fotografare sott’acqua potete sempre usare il drone e catturare immagini come questa, fotografie che fino a poco tempo fa erano impossibili da fare se non noleggiando un elicottero!

Sud-Est Cina

viaggi fotografici
Se siete amanti delle fotografie paesaggistiche dovete includere nei vostri viaggi fotografici anche questo: stiamo parlando della Cina SUD orientale. E’ troppo facile fotografare città stravisitate come Pechino e Shangai o ancor più facile immortalare la grande muraglia, senza ovviamente nulla togliere alla loro bellezza e alla loro storia. Provate ad informarvi sul Parco Forestale Nazionale di Zhangjiajie, diventato famoso anche grazie al film Avatar, e vi renderete subito conto della bellezza incontaminata di questo posto.Anche i paesaggi lungo la città di Guilin sono stati considerati tra i posti più belli del mondo da diversi fotografi professionisti.

Borneo

viaggi fotografici

Questo viaggio fotografico è per coloro che vogliono veramente evadere da tutto e da tutti! Il Borneo è la terza isola più grande al mondo, politicamente diviso tra Malesia, Indonesia e Brunei, è uno dei luoghi più remoti del mondo. Il Borneo è sede della più varia foresta pluviale del pianeta con tantissime specie animali rare e in via d’estinzione, come l’orango e il leopardo nebuloso. Inutile dirvi che le ispirazioni fotografiche in un posto simile sono all’ordine del giorno!

Islanda

viaggi fotografici

Ultimo ma non ultimo è uno dei miei viaggi fotografici preferiti, un viaggio che spero di fare presto perchè chi ama la fotografia paesaggistica come me non può NON visitare questo paese. Stiamo parlando dell’Islanda.

L’Islanda è un paese in costante cambiamento: gli elementi naturali lavorano in armonia per alimentare il suo potente laboratorio vulcanico. I geyser spruzzano, le pozze di fango ribollono, i venti artici si insinuano tra i fiordi silenziosi, le torri di pietra si alzano dalle profondità blu del mare e i ghiacciai si fanno strada attraverso una tundra impietosa. Qualsiasi fotografo paesaggista sogna di visitare almeno una volta questa terra surreale, il meteo in costante evoluzione crea delle condizioni di luce che si trovano in pochi altri luoghi al mondo.
Durante l’inverno artico le giornate si accorciano e la luce calda del tramonto ti abbandona solo per la magia dell’Aurora Boreale, celestiale caleidoscopio che trasforma le lunghe notti invernali in uno spettacolo straordinario.

Verso sud il panorama cambia, le cascate rombano, le spiagge nere si allungano in lontananza, vulcani quiescenti e calotte scintillanti si stagliano all’orizzonte. Qui le opportunità fotografiche sono infinite: da Skogafoss Seljalandsfoss alla zona di Vik, dall’arco di pietra di Dyrholaey alla spiaggia di Reynisfiara con le enormi colonne basaltiche e le grotte fino ai famosissimi faraglioni di Reynisdrangur. Procedendo verso Est, attraverso vasti delta di grigie sabbie glaciali, fattorie sperdute si ergono sulle pendici di montagne frastagliate, lingue di ghiacciai e paesaggi incontaminati lasciano posto a lagune piene di Iceberg che, danzando, abbandonano la laguna per ricoprire la lunga costa vulcanica. 

Spero di avervi dato quelche buon suggerimento per i vostri prossimi viaggi fotografici. Ovviamente ci sarebbero altri 1000 luoghi da visitare ma non posso metterli tutti in un unico articolo, ne ho selezionati alcuni nella speranza vi possano piacere. Ditemi la vostra e fatemi sapere dove andrete nel vostro prossimo viaggio fotografico….

Vi auguro una buona luce, ovunque andiate!!!

Le migliori destinazioni per viaggi fotografici nel 2017 ultima modifica: 2017-02-27T23:33:21+00:00 da Stefano
Segui il Photoblog!
offerte amazon

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

Ti piace la fotografia?
Seguimi su Facebook!

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!
Non abuserò della tua mail.