Recensioni

Pictar trasforma il tuo iPhone in una vera fotocamera reflex

pictar

Se siete quel tipo di fotografo che non vuole fare a meno del proprio smartphone per scattare fotografie e non vuole portarsi dietro un peso eccessivo di una fotocamera reflex, Miggo, startup che produce accessori per le fotocamere di tipo DSLR, ha creato l’accessorio che fa per voi: il PICTAR.

Pictar è un accessorio che non può funzionare da solo ma va necessariamente utilizzato in associazione con il device principale, cioè con lo smartphone e in questo caso l’iPhone. Ha dimensioni e peso contenuto e la sua forma ricorda l’impugnatura di una fotocamera reflex vera e propria.

Come potete vedere dalle foto di questo articolo, PICTAR si incastra perfettamente al vostro iphone attraverso una slitta e permette di avere a portata di mano dei veri e propri pulsanti proprio come su una fotocamera.

Pictar permette di ritrovare la comodità dei comandi di una reflex attraverso ghiere e pulsanti, posizionati proprio là dove siamo abituati di trovarli. Inoltre permette di gestire funzionalità e regolazioni che sono di difficile utilizzo con l’APP nativa di iPhone per fare le fotografie.

pictar

Caratteristiche principali di Pictar:

utilizzo dei normali comandi reflex: al contrario di iPhone, che utilizza il touchscreen, Pictar permette di velocizzare e perfezionare lo scatto attraverso l`uso di bottoni e ghiere come nelle tradizionali fotocamere;

Impugnatura ergonomica per scattare con una mano sola: essendo sottile iPhone non garantisce la sicurezza di impugnatura e la stabilità dell`immagine. Pictar, grazie alla suo design ergonomico, offre una presa sicura permettendoti di scattare con una sola mano in tutta sicurezza.

– Connessione rivoluzionaria tra i dispositivi: al contrario degli altri sistemi esistenti, Pictar comunica con iPhone tramite un’app specifica che utilizza una connessione sonora ad alta frequenza. Ad ogni controllo fisico è assegnato un tono specifico non percepibile all`udito. Ciò permette una maggiore durata della batteria (stimata intorno ai 6/8 mesi) rispetto a quella dei dispositivi che utilizzano una connettività Bluetooth.

Compatibilità con iPhone 6 Plus, 7 Plus, 8 Plus e X (grazie all`intelligente design, sarà molto probabilmente compatibile anche con i modelli futuri);

– Controllo esterno sulle principali funzioni della fotocamera iPhone: zoom tramite ghiera; passaggio a scatto selfie con una sola pressione della ghiera; controllo dell`esposizione e tante altre funzionalità.

Una Smart Wheel permette di selezionare 10 modalità preimpostate (7 base e 3 avanzate);

– permette l`utilizzo di accessori, quali treppiedi, luci con attacco a slitta, tramite specifici agganci (come quelli presenti nelle vere fotocamere) – inoltre è compatibile con l`uso di ottiche clip-on.

pictar

Come funziona Pictar:

pictar

Calibrata elettronicamente per fornire la massima sensibilità, proprio come una reflex digitale. Il pulsante di scatto di Pictar offre la modalità “mezza pressione” per mettere a fuoco ed esporre correttamente un oggetto in movimento o per ottenere la composizione desiderata, così come la modalità di scatto immediato premendo completamente il pulsante.

Il pulsante si trova proprio dove te lo aspetti, sotto il tuo dito indice per uno scatto intuitivo e preciso con una mano sola!

Suggerimento: se scatti in un ambiente freddo o mentre praticate sport estremi, sarai felice di sapere che puoi premere il pulsante anche indossando i guanti!

pictar

Proprio sotto il pulsante di scatto, la ghiera zoom elimina la necessità di ingrandire o rimpicciolire l’inquadratura con le dita sullo schermo, e rende più facile trovare il giusto punto si zoom con una mano sola.

La ghiera può essere riprogrammata dall’utente per necessità specifiche, quali ad esempio la modalità flash, il bilanciamento del bianco etc. – in questo caso, per zoommare si tornerà a toccare lo schermo con due dita, come prima.

pictar

pictar

Premendo sulla ruota zoom si passerà dalla fotocamera posteriore a quella anteriore dell’iPhone per realizzare facilmente dei selfie perfetti! Come la rotazione della ruota zoom, anche la pressione della ruota può essere riprogrammata per soddisfare esigenze specifiche e controllare impostazioni diverse.

Suggerimento: Vuoi scattare un selfie? Con una sola mano? Puoi usare la ruota zoom per trovare la composizione perfetta e catturare immagini che sarai fiero di convidere.

pictar

Strategicamente situata nell’angolo destro, c’è la ghiera di compensazione dell’esposizione, che permette all’utente di controllare in modo facile e intuitivo il livello di luminosità prima di scattare.

Proprio come con una fotocamera avanzata, la ghiera di compensazione modifica l’esposizione con incrementi di 1/3 di stop, e l’indicazione della regolazione appare nella parte bassa dello schermo di iPhone.

Suggerimento: In modalità manuale, la ghiera di compensazione cambia funzionalità e permette il controllo dei valori ISO.

pictar

pictar

I principianti ameranno la facilità di controllo – in modalità default la Smart Wheel controlla 7 modalità preimpostate, che permettono agli utenti di adattare iPhone a qualsiasi situazione mentre si mette a fuoco per scattare. Le modalità preimpostate sono:

  • Modalità automatica
  • Modalità Sport
  • Modalità Macro
  • Modalità Selfie
  • Modalità Filtri
  • Modalità Video

I fotografi più esperti si sentiranno a casa: la Smart Wheel permette anche di scegliere fra 3 modalità avanzate:

  • Priorità tempi
  • Priorità ISO
  • Manuale (iPhone manuale = tempi + regolazione ISO).

pictar

iPhone è un’icona del design, ma non si avvicina sicuramente al comfort, alla presa sicura, all’ergonomia di una fotocamera tradizionale. Così, dopo aver sviluppato controlli avanzati, il passo successivo è stato realizzare un’impugnatura ergonomica da poter tenere comodamente in una mano, che permettesse di scattare agevolmente con una mano sola, per esempio dal finestrino di una Jeep.

L’impugnatura di Pictar è rivestita di materiale anti-scivolo e ti offre qualcosa di solido da tenere in mano, rimanendo sufficientemente compatta da mantenere una caratteristica che amiamo negli smartphone, cioè l’accessibilità e la facilità di trasporto.

Pictar ti permette di scattare con una mano sola, ovunque, senza cadere di mano. Permette di ottenere immagini nitide grazie alla presa ferma. Pensiamo che abbia anche uno splendido look, con quel design un po’ retrò ispirato alle fotocamere classiche che amiamo. Il tuo iPhone lo amerà.

pictar

La rivoluzione degli smartphone con fotocamera permette a chiunque di andare all’aperto – giungla o città – armati soltanto di un iPhone.

Qui a volte manca un alleato di fiducia, un treppiede. Ci sono molti modi di improvvisare, ma non troverai sempre un albero o una roccia piatta per appoggiare in sicurezza il vostro iPhone, quindi potresti veramente usare un treppiede.

Ecco perché era importante incorporare un aggancio standard da 1/4” in Pictar, proprio come lo hanno le vere fotocamere!

pictar

Una potente APP dedicata con controllo sonoro brevettato

Pictar è progettato per comunicare con iPhone attraverso una app dedicata che sblocca funzionalità chiave inaccessibili alla app nativa per gli utenti di iPhone. Ognuno dei controlli fisici che trovate su Pictar guidano una specifica funzione o regolazione e lo fa usando suoni ad alta frequenza a doppia tonalità.

Ad ogni controllo fisico è assegnato uno specifico suono, e con ogni rotazione di una ghiera, Pictar emette un suono che – quando riconosciuto dalla app, genera una corrispondente azione. I suoni ad alta frequenza (18,500 – 20,000 khz) e doppia tonalità non sono percepiti dall’orecchio umano, e incrementano significativamente la durata della batteria se comparati alla connettività Bluetooth.

pictar

Se non volete fare a meno del vostro iPhone ma non volete un peso eccessivo di un reflex, Pictar è l’accessorio che fa per voi. Potete trovarlo a meno di 100 euro direttamente su Amazon.

Pictar trasforma il tuo iPhone in una vera fotocamera reflex ultima modifica: 2018-04-07T08:00:10+00:00 da Stefano

Riguardo all'autore

Stefano

Sono un informatico con la passione smisurata per la fotografia, ho fondato il PHOTOBLOG nell'estate del 2016 per cercare di unire la mia passione al mio lavoro.
Ho iniziato per scherzo e ora mi ritrovo, con enorme orgoglio e umiltà, a gestire un sito in continua crescita tra i più visitati in Italia nel suo genere.
Cerco sempre notizie fresche, collaborazioni con fotografi e argomenti che possano essere utili a chiunque si avvicini al fantastico mondo della fotografia.

1 commento

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

AMAZON – La più venduta

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!