Progetti e creatività

La Finlandia e i suoi paesaggi nostalgici racchiusi in barattoli di vetro

barattoli di vetroE’ naturale per l’essere umano cercare di salvare in tutti i modi i ricordi piacevoli dell’infanzia, attraverso le fotografie, video registrazioni o conservando semplicemente oggetti che ci fanno tornare indietro nel tempo.

Christoffer Relander, ex marine finlandese, oggi reinventato fotografo, ha creato un modo particolare per la conservazione dei suoi ricordi e paesaggi dell’infanzia utilizzando la tecnica della fotografia a doppia esposizione racchiusa in barattoli di vetro.

Praticamente l’artista è riuscuto a “fondere” le fotografie di barattoli di vetro con le fotografie di luoghi a lui cari creando una sorta di “capsula del tempo” e racchiudendo ricordi preziosi all’interno di questi barattoli. La serie che vedere in qiesto articolo è chiamata “Jarred e Displaced” ed è già alla seconda puntata.

Lo scorso anno nella prima edizione, Christoffer Relander creò ricordi in bianco e nero mentre in questa seconda puntata vediamo fotografie a colori.

barattoli di vetroLa tecnica della fotografia a doppia esposizione può essere fatta in vari modi, il più semplice ad oggi è attraverso l’uso di photoshop. Il fotografo finlandese però ha deciso di NON farsi aiutare minimamente dalla tecnologia e dai software in dotazione e ha voluto fare questo progetto servendosi unicamente della sua macchina fotografica in modalità “on camera”. Dunque, non pensate ad un fotomontaggio, il trucco è tutto lì nelle mani di Christoffer Relander e della sua Nikon D800!

Sentieri, paesaggi, foreste e case innevate sono tutti racchiusi dentro le sagome trasparenti di questi barattoli di vetro dove Christoffer Relander ha deciso di conservare i suoi ricordi: “Ho collezionato vasetti dove ho potuto conservare i luoghi a me cari, che appartengono alla mia infanzia e dove tuttora rimangono le mie radici” ha detto il fotografo.

Ci siamo meravigliati di “Jarred & Displaced” un anno fa, ora Relander ha fatto un grande cambiamento da allora: tutto è a colori. Il passaggio dal bianco e nero ai colori altera, non solo la vivacità, ma anche il tono emotivo delle immagini. In bianco e nero, i luoghi nei barattoli di vetro si sentivano desolati e soli. Ora, le foto a doppia esposizione sognanti hanno un senso di speranza: Relander ci sta letteralmente tirando fuori dal buio e nella luce.

barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro barattoli di vetro

Se volete saperne di più sul progetto di Christoffer Relander potete consultare il suo sito web, la sua pagina facebook o il suo account instagram.

La Finlandia e i suoi paesaggi nostalgici racchiusi in barattoli di vetro ultima modifica: 2017-11-28T15:16:38+00:00 da Stefano
offerte amazon

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!