Progetti e creatività

La frenetica New York. 65000 fotografie per un hyperlapse di 3 minuti

“A taste of New York” è il bellissimo hyperlapse realizzato dalla società austriaca FilmSpektakel, non nuova a questo genere di video accelerati realizzati con migliaia e migliaia d’immagini.

In questo hyperlapse i ragazzi austriaci si sono recati nella città che non dorme mai: New York. Per girare questi 3 minuti di hyperlapse ci sono volute oltre 65.000 immagini e 10 giorni di lavoro frenetico con tanto di noleggio di elicottero. Per la sola scena del taxi ci sono volute oltre 2000 fotografie fatte da ogni angolazione e poi montate, per un totale di ben 5 giorni di lavoro!

FilmSpektakel ha deciso di non mettere in sottofondo una traccia musicale ma ha montato il tutto usando suoni e rumori presi direttamente dalle strade di New York.

hyperlapse Per realizzare questo hyperlapse i ragazzi austriaci hanno usato questa attrezzatura:

Eccovi alcuni scatti del backstage di questo meraviglioso video:

hyperlapse hyperlapse hyperlapse hyperlapse hyperlapse hyperlapse hyperlapseSe siete interessati ai loro lavori e volete saperne di più, potete seguirli direttamente sul loro sito web, sulla pagina instagram o sul loro canale youtube.

 

 

La frenetica New York. 65000 fotografie per un hyperlapse di 3 minuti ultima modifica: 2017-06-05T15:11:21+00:00 da Stefano

Riguardo all'autore

Stefano

Sono un informatico con la passione smisurata per la fotografia, ho fondato il PHOTOBLOG nell'estate del 2016 per cercare di unire la mia passione al mio lavoro.
Ho iniziato per scherzo e ora mi ritrovo, con enorme orgoglio e umiltà, a gestire un sito in continua crescita tra i più visitati in Italia nel suo genere.
Cerco sempre notizie fresche, collaborazioni con fotografi e argomenti che possano essere utili a chiunque si avvicini al fantastico mondo della fotografia.

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!