Fujifilm

Fujifilm alza l’asticella. Presentata la nuova mirrorless GFX 50R a medio formato

GFX 50R

In questo periodo tutti si sono messi a lanciare mirrorless full frame. Lo ha fatto prima Nikon con la Z6 e Z7, poi Canon con la EOS R e infine Panasonic con la S1.

Fujifilm ha deciso quindi di alzare il tiro e di presentare al Phototokina (la fiera più importante al mondo nel settore della fotografia) la sua nuova mirrorless GFX 50R che però non è full frame, ma a medio formato.

Medio formato significa che il sensore è più grande di 1.7 volte di un “normale” sensore full frame da 35mm (quello montato su una full frame) garantendo la cattura di molta più luce e molti più dettagli portando la qualità dell’immagine a livelli incredibili.

La Fujifilm GFX 50R pur essendo una fotocamera a medio formato, assomiglia ad una comune mirrorless in quanto le dimensioni e il peso sono estremamente ridotti. 775 grammi di peso e uno spessore minimo di soli 46mm, fanno della Fujifilm GFX 50R una fotocamera compatta ed estremamente versatile.

Il corpo macchina della Fujifilm GFX 50R è in lega di magnesio ed è sigillato in 64 punti differenti garantendo una tenuta stagna contro polvere e agenti atmosferici, senza considerare la possibilità di utilizzare la fotocamera sino a temperature di -10°.

GFX 50R

All’interno della Fujifilm GFX 50R troviamo un sensore a medio formato (43,8 x 32,9mm) da 51,4 megapixel supportato dal processore ad alta velocità X-Processor PRO, già presente su tutti gli altrim modelli “X” di Fujifilm.

GFX 50R

GFX 50R è in grado di effettuare raffiche a 3fps e ha un range ISO che va da 100 sino a 12800, espandibile sono a 102.400.

Sul retro troviamo un mirino elettronico di tipo “rangefinder” (oovero spostato lateralmente e non al centro) che presenta un fattore d’ingrandimento di 0,77x. Sotto al mirino è presente un display LCD inclinabile in 2 differenti direzioni. Tale display presenta una risoluzione di 2,368 megapixel ed è touchscreen.

GFX 50R

Sulla Fujifilm GFX 50R sono presenti molti comandi a bottone, 2 ghiere in alluminio fresato e anche un piccolo joystick (a portata di pollice) che permette di selezionare il punto di messa a fuoco molto velocemente.

GFX 50R è la prima fotocamera della gamma ad introdurre il Bluetooth LE che consente di controllare la camera da remoto attraverso l’APP Fujifilm Camera Remote e di scaricare le immagini su altri dispositivi.

GFX 50R

Questa fotocamera non nasce ovviamente per riprese video ma le permette, anche se a “scarsa” qualità. E’ presente infatti la sola possibilità di riprendere video in FullHD a 30fps, quindi niente 4K. La durata della batteria è stimata in circa 400 scatti.

Fujifilm GFX 50R sarà disponibile già nelle prossime settimane ad un prezzo che si aggirerà attorno ai 4500 euro. Eh si…non poco, ma stiamo sempre parlando di una fotocamera a medio formato.

Fujifilm alza l’asticella. Presentata la nuova mirrorless GFX 50R a medio formato ultima modifica: 2018-09-26T15:30:12+00:00 da Stefano

Riguardo all'autore

Stefano

Sono un informatico con la passione smisurata per la fotografia, ho fondato il PHOTOBLOG nell'estate del 2016 per cercare di unire la mia passione al mio lavoro.
Ho iniziato per scherzo e ora mi ritrovo, con enorme orgoglio e umiltà, a gestire un sito in continua crescita tra i più visitati in Italia nel suo genere.
Cerco sempre notizie fresche, collaborazioni con fotografi e argomenti che possano essere utili a chiunque si avvicini al fantastico mondo della fotografia.

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

AMAZON – La più venduta

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!