News

La “dura” vita del fotografo sportivo

Il fotografo sportivo è, come tanti altri che lo fanno di mestiere, disposto a tutto (o quasi) pur di portare a casa un ottimo scatto. A volte però l’ingenuità, o come in questo caso, la sfortuna, rischiano di mettere in serio pericolo la propria incolumità (e quella delle svariate migliaia di euro di attrezzatura :-))

Nei giorni scorsi alle olimpiadi invernali di PyeongChang la sciatrice svizzera Lara Gut è caduta durante la sua gara andando a finire la sua corsa direttamente in un bel gruppo di fotografi che si trovavano a bordo della pista.

La maggior parte di questi fotografi sono riusciti a spostarsi in tempo per evitare la collisione tranne il fotografo sportivo Sean Haffey che pur di portare a casa questo scatto che vedete sotto (fonte Getty images) si è fatto letteramente travolgere dalla sciatrice!

fotografo sportivo

Fortunatamente nessuno si è fatto male e la super attrezzatura non ha subito danni. Il fotografo sportivo Sean Haffey ha poi ripreso a scattare come se niente fosse per il resto della gara. Qua sotto le immagini dello schianto della sciatrice su gruppo di fotografi:

La “dura” vita del fotografo sportivo ultima modifica: 2018-02-23T12:00:57+00:00 da Stefano

Riguardo all'autore

Stefano

Sono un informatico con la passione smisurata per la fotografia, ho fondato il PHOTOBLOG nell'estate del 2016 per cercare di unire la mia passione al mio lavoro.
Ho iniziato per scherzo e ora mi ritrovo, con enorme orgoglio e umiltà, a gestire un sito in continua crescita tra i più visitati in Italia nel suo genere.
Cerco sempre notizie fresche, collaborazioni con fotografi e argomenti che possano essere utili a chiunque si avvicini al fantastico mondo della fotografia.

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!