Consigli utili

Fotografia invernale: alcuni consigli pratici per divertirsi al freddo

fotografia invernale


La fotografia invernale può essere molto affascinante: certe atmosfere ovattate e misteriose possono essere colte solamente durante la stagione fredda.

Tale fotografia però, può essere molto stressante per l’attrezzatura fotografica ed è quindi necessario proteggere con cura tutti i dispositivi dalle condizioni ambientali più estreme.

Di seguito alcuni consigli basilari che è necessario seguire per conservare la propria attrezzatura e altresì ottenere i migliori risultati dalle nostre sessioni di fotografia invernale.

Il primo consiglio della nonna: vestire la fotocamera a cipolla

Come la nonna dice di vestirsi a cipolla quando si va fuori d’inverno, allo stesso modo bisogna proteggere la fotocamera, anche nel caso cui si utilizzino fotocamere professionali con gradi di protezione agli agenti atmosferici molto elevati (IP67/IP68).

Più a lungo l’equipaggiamento rimane esposto al freddo, più saranno i problemi dovuti a temperatura, vento, neve o ghiaccio. I cristalli di ghiaccio o i fiocchi di neve possono sciogliersi e poi ricongelare in piccole crepe, attorno ai filtri o alle movimentazioni degli obiettivi. E’ quindi opportuno proteggere sempre la fotocamera con una sciarpa, un passamontagna, un pile.

fotografia invernale

Movo RC2 (confezione da 10) coperture antipioggia trasparenti per fotocamere DSLR, flash e obiettivi con lunghezza fino a 46cm
  • Confezione da 10**coperture antipioggia in polietilene completamente trasparente, con laccetto di chiusura
  • Può contenere una fotocamera DSLR, flash a slitta e obiettivi fino a 18" (46cm) di lunghezza x 7" (18cm) di larghezza
  • Protegge da pioggia, polvere e fango
  • Accesso completo ai comandi della fotocamera, al flash e al mirino
  • Utilizzabile con treppiede

Batterie di riserva

Un altro problema del freddo è la durata delle batterie. Con più le batterie rimangono al freddo, più la loro durata è minore. In caso di lunghe sessioni di fotografia invernale è quindi avere una consistente scorta di batterie di ricambio (che ovviamente devi preoccuparti di ricaricare appena possibile).

Tieni le batterie di riserva in una tasca interna della giacca, in modo di averle “calde” quando devi utilizzarle. Il problema è accentuato se devi fotografare di notte, in cui il freddo è più intenso, attendendo, per esempio, una aurora boreale.
fotografia invernale

AmazonBasics - Batteria Li-Ion per fotocamere Canon (LP-E8)
13 Recensioni
AmazonBasics - Batteria Li-Ion per fotocamere Canon (LP-E8)
  • Questa batteria ricaricabile Li-Ion sostituisce la batteria LP-E8 delle fotocamere Canon o può essere utilizzata come batteria di riserva
  • Grazie alla capacità  di 7,4 V, 1100 mAh (8,14 Wh), offre una lunga durata di funzionamento con una ricarica singola
  • Interamente compatibile con fotocamere Canon EOS 550D, EOS 600D, EOS 700D, EOS Rebel T2i, EOS Rebel T3i, EOS Rebel T4i e EOS Rebel T5i
  • Prodotta con celle giapponesi, per una durata di funzionamento eccezionale
  • Coperta da garanzia limitata AmazonBasics di 1 anno

Fotografia invernale – Attento all’esposizione

Le scene con molta neve bianca possono mandare “in palla” l’esposimetro automatico della macchina fotografica. Cerca di esporre in modo corretto le parti più luminose e che nessuna di queste sia sovraesposta o bruciata. Solitamente, è più facile estrarre i dettagli dalle ombre in post produzione rispetto alle parti bruciate.

Utilizza un paraluce: in questo modo eviterai che la neve funzioni come un riflettore per la luce solare e che si creino riflessi non voluti sulle lenti.
fotografia invernale

Occasione -7%
Sekonic L-208 Twinmate Esposimetro
18 Recensioni
Sekonic L-208 Twinmate Esposimetro
  • esposimentro manuale
  • ideale per fotocamere
  • realizzato con fotodiodo al silicio

Riscalda gradualmente il tuo equipaggiamento

Dopo essere stato una giornata fuori al freddo, ovviamente non vedi l’ora di rientrare a casa e riposarti al calduccio, con una bella cioccolata in mano, magari di fronte al caminetto!

Purtroppo, se questo va benissimo per noi, non fa così bene al nostro equipaggiamento fotografico. Il rapido cambiamento di temperatura da freddo a caldo fa condensare l’umidità dell’aria sull’attrezzatura, per cui si rischiano infiltrazioni di acqua o umidità all’interno dei nostri dispositivi.

Prima di entrare al caldo, riponi quindi la macchina nella sua borsa. In questo modo la condensa si avrà sulla borsa e non sulla fotocamera. Aspetta che la temperatura si normalizzi prima di estrarla.

Eventualmente estrai la scheda di memoria dalla fotocamera prima di entrare al chiuso, se devi immediatamente metterti a lavorare sulle immagini.
fotografia invernale

Beschoi 813010001- Zaino per Fotocamera Professionale , Borsa Foto Impermeabile Porta Reflex Laptop Canon Nikon Treppiede Accessori, Taglia L
124 Recensioni
Beschoi 813010001- Zaino per Fotocamera Professionale , Borsa Foto Impermeabile Porta Reflex Laptop Canon Nikon Treppiede Accessori, Taglia L
  • Misura perfetta per una Reflex compatta, o mirrorles, 5-6 obiettivi, flash speedlite, treppiede.
  • Può contenere un 13" MacBook Air o un 12,9" iPad Pro.
  • L'inserto estraibile imbottito interno consente la massima flessibilità dello spazio grazie ai divisori regolabili.
  • Contiene una grande quantità di attrezzi e effetti personali essenziali.
  • Schienale e spallacci traspiranti per il massimo comfort e supporto, con il peso di solo 1,05kg.

Fotografia invernale – Accessori

Oltre all’abbigliamento invernale, ricordati un bel paio di guanti: scattare e mantenere ferma la fotocamera con le dita intirizzite non è semplice. Eventualmente porta anche degli scaldamani, serviranno anche a mantenere le batterie e attrezzatura alla giusta temperatura in caso di temperature esterne molto fredde.

Utilizza anche pacchetti di gel di silice: anche se sei molto rapido a aprire la borsa, estrarre/riporre l’attrezzatura, chiudere la borsa, è possibile che entri un po’ di pioggia o neve. I pacchetti di gel di silice aiuteranno a assorbire questa umidità.

Occasione -21%
DRYPAK | 10 x 10 grammi / sacchetto di gel de silice / Deshumidificador, rinnovabile
60 Recensioni
DRYPAK | 10 x 10 grammi / sacchetto di gel de silice / Deshumidificador, rinnovabile
  • a tenuta di polvere
  • I sacchetti possono essere riutilizzati intorno ai < 110°, ad es. in forno ventilato.
  • 50 x 75 x 5 mm
  • DIN-55473
  • Ottima qualità!
Fotografia invernale: alcuni consigli pratici per divertirsi al freddo ultima modifica: 2018-12-06T07:00:27+00:00 da Giovanni

Riguardo all'autore

Giovanni

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!