Consigli utili

Flash in spiaggia? Perché usarlo e come utilizzarlo al meglio

La stagione delle vacanze è arrivata, finalmente! Le occasioni di fare foto si sprecano, ma non dimentichiamoci a casa il flash! Se siamo al mare, ma anche in montagna o al lago, abbiamo una opportunità unica di trovare delle location bellissime per le nostre immagini.

La luce, abbondante come in una bella giornata di sole, è sempre la benvenuta, ma se il nostro obiettivo è realizzare ritratti, troppa luce, soprattutto se mal direzionata o troppo dura, può essere un problema.

Contrasti troppo netti sul volto, ombre di nasi che distorcono il viso, occhi chiusi perché il nostro soggetto è abbagliato, sono tutti problemi che ciascuno di noi, prima o poi, ha dovuto fronteggiare. Vediamo quindi qualche consiglio su come utilizzare il flash per ottenere dei bei ritratti anche in spiaggia!

Occasione -15% Photo school. Illuminazione

Flash in modalità manuale

Mentre la modalità TTL è corretta per la maggior parte delle scene, durante i tuoi ritratti sulla spiaggia, ti consigliamo di avere il pieno controllo del tuo flash. In TTL, il flash misura la luce e fornisce energia sufficiente per illuminare la scena, generando diversi lampi flash ogni volta che si scatta una foto.

Con il flash in modalità manuale, tuttavia, è possibile impostare la potenza del flash e mantenere una potenza coerente mentre si fotografa il soggetto.

La modalità manuale sul flash può aiutarti a ottenere l’esatta quantità di luce per diversi momenti della giornata. Ciò significa che in modalità flash manuale, hai il pieno controllo del tuo flash e della sua potenza di uscita.

Durante la sessione, è possibile passare da diverse potenze per ottenere il giusto mix di flash di riempimento e luce ambientale in modo che sia il soggetto che lo sfondo siano illuminati in modo uniforme.

Flash in modalità TTL

In modalità TTL il flash usa il misuratore interno per determinare la potenza che emette quando si scatta una foto. Ciò significa anche che la potenza in uscita può variare da foto a foto, il che lo rende meno coerente rispetto alla modalità manuale.

Tuttavia, la modalità TTL è un ottimo punto di partenza perché puoi controllare la compensazione del flash, ma non devi necessariamente preoccuparti di impostare l’esatta potenza in uscita.

Ad esempio, puoi avere il tuo flash in modalità TTL e metterlo su +1/3 per ottenere una spinta extra di luce dal tuo flash. Oppure puoi metterlo su -1 per attenuare la potenza (e sottoesporre il flash rispetto alla luce ambientale). Usa il flash per riempire le ombre, specialmente durante il tramonto.

La modalità TTL è anche utile quando devi fotografare velocemente o non hai molto tempo per impostare il flash. È particolarmente utile durante matrimoni o ritratti con bambini.

Controlla il manuale del tuo flash per vedere come passare rapidamente da TTL a manuale e viceversa. Questo può essere davvero utile quando hai un mix di soggetti in movimento, come bambini, e ritratti posati, come una coppia.

Quando usare il flash nelle sessioni in spiaggia

Tutto dipende da quanta luce ambientale hai e se vuoi competere con il sole o illuminare i tuoi soggetti durante un tramonto.

Competere con il sole è dove le unità flash sono più utili. Il sole di mezzogiorno può essere molto duro e può causare che lo sfondo sia esposto in modo non corretto. In primo luogo, ottenere una esposizione corretta dello sfondo.

Quindi collega il flash alla fotocamera o al trigger wireless e imposta la potenza a 1/4 di potenza. Fai alcuni scatti di prova e regola il flash in modo da ottenere la giusta quantità di luce di cui hai bisogno.

Usa il tuo flash per riempire le ombre e competere con la luce dura del sole. Questa opzione opera principalmente in modo che il flash agisca come una luce di riempimento per la luce già esistente. Perfetto per giornate davvero luminose o se i tuoi soggetti si trovano in una zona ombreggiata e la spiaggia è illuminata.

Nel caso in cui sia coperto, il flash funge da luce di riempimento e può eliminare l’elevato contrasto creato dai giorni nuvolosi. Ciò aiuta a evitare il dilavamento dello sfondo mentre illumina ancora i soggetti. Anche le giornate nuvolose creano ombre sul viso (gli occhi scuri) e un po’ di luce può davvero creare una atmosfera particolare.

Durante i tramonti, imposta la tua fotocamera da 1/250 a 1/400 (imposta il flash su sincronizzazione ad alta velocità se superi la velocità di sincronizzazione della tua fotocamera) il tempo di posa in modo da essere in grado di catturare i colori del tramonto.

Una volta che hai le giuste impostazioni per il tramonto, imposta il flash a circa 1/16 di potenza e regola l’apertura di conseguenza mentre fotografi i tuoi soggetti per far entrare più luce o meno luce.

NOTA: è importante sottolineare che se si utilizza il flash mentre si è in acqua in spiaggia, fai attenzione ai riflessi sul viso del tuo modello o su altre parti del suo corpo.

Differenze tra posizioni del flash

On-Camera

Durante le sessioni in spiaggia, specialmente durante il tramonto e le scene luminose, dovrai posizionare il flash direttamente sui tuoi soggetti in modo che illumini l’intera scena in modo uniforme. L’angolazione del flash non consente alla luce di cadere abbastanza sul corpo dei tuoi clienti e può creare una divisione della luce nella tua fotografia.

Tuttavia, questo non significa che è possibile sperimentare con il flash in posizioni diverse. Provare diversi angoli ti darà anche una visione migliore di ciò che funzionerà meglio per il tipo di sessione che stai avendo.

Usa un diffusore per diffondere la luce e illuminare i tuoi soggetti in modo uniforme. Potrebbe essere necessario aumentare la potenza del flash in modo da ottenere abbastanza luce.

Off-camera

L’uso del flash off-camera in sessioni di spiaggia può darti più versatilità e può creare diversi tipi di effetti di luce. Ad esempio, una coppia che cammina lungo la riva è illuminata con il flash perpendicolare alla fotocamera in grado di darti un’illuminazione perfetta sulla coppia con ombre che cadono sullo sfondo.

Questo crea più dramma all’interno della foto. Inoltre ti permette di essere più lontano dai clienti durante la sessione mantenendo la stessa luce.

Per questo, avrai bisogno di trigger wireless per attivare a distanza il flash e un treppiede o un assistente per aiutare a spostare la luce dove vuoi.

Usa il flash del tuo telefono o una torcia elettrica

Le unità flash e i trigger wireless possono essere un po’ costosi se sei agli inizi. Il flash del telefono o una torcia elettrica possano darti quella luce di riempimento necessaria per ottenere una foto eccellente.

Quando usi entrambi, più ti avvicini al tuo soggetto, più la luce li colpirà e sarà meno diffusa ovunque. Più lontano sei, più la luce è dispersa ma è anche meno intensa. Puoi utilizzare più di un flash o torcia per telefono in modo da ottenere più luce.

Conclusione

Esercitarti a usare il flash in spiaggia durante diverse situazioni di illuminazione può aiutarti a farti un’idea come utilizzare l’illuminazione esterna. Prendersi il tempo per esercitarsi ti aiuterà a familiarizzare con la potenza del tuo flash e quale aspetto ti piace di più.

Quando sei fuori a esercitarti, prendi nota di quale potenza hai usato su quali foto. Sfortunatamente, i metadati per il flash ti consentono solo di sapere se il flash è attivato, non la potenza o se hai usato la compensazione flash. Con un po’ di tempo e molta pratica, sarai in grado di impostare il tuo flash semplicemente guardando la luce.

L’uso di un flash, sia sulla fotocamera che esterno, può essere estremamente utile durante le sessioni di ritratti in spiaggia perché la luce è così dura e in alcuni punti ti servirà un po’ di luce di riempimento.

Alla tua prossima sessione, esercitati e sperimenta diverse uscite di potenza flash e angoli per aumentare la drammaticità dell’immagine. Usa il tuo flash a mezzogiorno per eliminare le ombre o durante il tramonto per poter catturare quel bellissimo sole al tramonto sullo sfondo.

Flash in spiaggia? Perché usarlo e come utilizzarlo al meglio ultima modifica: 2019-07-05T07:00:17+00:00 da Giovanni

Riguardo all'autore

Giovanni

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!