Grandi Fotografi

Muore a 102 anni Douglas Duncan, reporter di guerra e amico di Picasso

douglas duncan

Si è spento alla verenanda età di 102 anni Douglas Duncan, uno dei più famosi e influenti fotoreporter del secolo scorso, famoso per i suoi reportage durante la guerra in Corea e molto amico del grandissimo Pablo Picasso.

Douglas Duncan era un collega di un altro grande fotoreporter: Robert Capa, che gli fece conoscere il grandissimo Pablo Picasso a cui scatto migliaia e migliaia di ritratti. La loro amicizia durò fino al 1973, anno in cui morì l’artista spagnolo.

In tutti questi anni, Douglas Duncan scattò oltre 20.000 fotografie al grande Picasso ritraendolo in ogni modo: mentre ballava, mentre mangiava o giocava con i figli, durante una corrida o assieme ad amici.


E con Picasso, Douglas Duncan girò il mondo con mostre fotografiche sul grande artista spagnolo. Ma Douglas Duncan non divenne famoso per queste immagini (anche per queste certo) ma in particolar modo per tutti i suoi reportage di guerra in giro per il mondo.

douglas duncan

Lavorava per la famosa rivista “Life” assieme a Alfred Eisenstaedt, Margaret Bourke-White e Carl Mydans, altre colonne della rivista americana. Come fotoreporter di guerra è stato mandato a fotografare le guerre in Palestina, in Grecia, Turchia, Vietnam, Egitto e Afghanistan.

douglas duncan

Nel 1971 fu il primo fotografo ad esporre con una mostra personale nel Whitney Museum of American Art di New York, dopo aver ricevuto nel 1967 la medaglia d’oro “Robert Capa”. I maggiori musei americani ed europei hanno ospitato mostre personali di Duncan.

douglas duncan

Al di là dei meriti tecnici, Douglas Duncan verrà ricordato per essere stato il primo grande fotoreporter a documentare la sofferenza mentale dei soldati in guerra, in particolare per i conflitti della Corea e del Vietnam.

Occasioni imperdibili su Amazon

Muore a 102 anni Douglas Duncan, reporter di guerra e amico di Picasso ultima modifica: 2018-06-11T16:00:31+00:00 da Stefano
offerte amazon

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!