Corso base di fotografia digitale

Corso di fotografia online gratuito – 6° lezione – Specchio, pentaprisma, mirino e display LCD

Nella lezione precedente abbiamo visto il percorso che segue la luce quando entra nell’obiettivo passando prima dal diaframma per poi attraversare l’otturatore prima di arrivare al sensore.

In questa 6° lezione del corso di fotografia online gratuito terminiamo di vedere questo percorso della luce aggiungendo alcuni elementi secondari ma altrettanto importanti: lo specchio, il pentaprisma, il mirino e il display LCD.

Partiamo con il dire che lo specchio, il pentaprisma e il mirino sono presenti solamente nelle reflex mentre nelle fotocamere compatte o nelle bridge è presente solamente un display LCD.

6° lezione

Se guardiamo l’immagine sopra possiamo vedere il percorso che fa la luce prima di arrivare al nostro occhio appoggiato al mirino della reflex. In fase di “non scatto”, ovvero quando siamo fermi a comporre l’immagine, la luce entra nell’obiettivo e, dopo aver passato il diaframma, va a colpire lo specchio abbassato (nr 1 nell’immagine).

La luce prosegue poi la sua corsa fino al pentaprisma e dopo un paio di rimbalzi arriva al nostro occhio. Nel momento dello scatto invece, lo specchio viene alzato (nr 2 nell’immagine) e la luce va a colpire direttamente il sensore dopo aver attraversato l’otturatore. In questa fase della durata di una frazione di secondo vi accorgerete che, se avete l’occhio appoggiato al mirino, l’immagine sparisce proprio per l’effetto dello specchio che alzandosi va a chiudere il flusso della luce che arriva al mirino.

6° lezione

Ultimamente le reflex si sono dotate anche della tecnologia TTL (Through the lens) per il mirino e si sono “avvicinate” alle compatte. Tale tecnologia permette di poter vedere direttamente sul display LCD l’immagine che si sta per scattare (live view). In questo caso lo specchio rimane sollevato, l’otturatore aperto e la luce colpisce direttamente il sensore. Attraverso un dispositivo elettronico l’immagine viene poi visualizzata sul display.

Ci sono PRO e CONTRO all’utilizzo del live view, sicuramente è molto comodo in alcuni casi in cui non riusciamo sempre a portare il nostro occhio sul mirino. Al contrario però, l’utilizzo del live view aumenta la temperatura del sensore e l’immagine rischia di aumentare di “rumore” venendo sgranata. Io personalmente sconsiglio di fotografare con il live view, non lo uso quasi mai se non in casi particolari.

6° lezione

PENTAPRISMA

Una variante del pentaprisma è il cosiddetto pentaprisma a tetto, in esso l’immagine è invertita orizzontalmente poiché una faccia riflettente è stata suddivisa in due superfici reciprocamente perpendicolari. Queste non devono essere rese riflettenti, perché si ha già riflessione totale.

pentaprisma pentaprisma

 

Il pentaprisma a tetto è impiegato nel mirino delle reflex perché permette di vedere l’immagine riflessa dallo specchio di tali macchine senza che risulti capovolta o invertita destra-sinistra (l’inversione orizzontale introdotta dal pentaprisma a tetto compensa quella già presente nell’immagine riflessa dallo specchio mobile).

Una caratteristica del pentaprisma è che l’angolo dei raggi di luce in uscita è sempre 90° rispetto all’angolo di quelli in entrata, questo componente ottico è quindi insensibile alle variazioni di inclinazione nel montaggio.

DISPLAY LCD

Il display LCD è presente su TUTTE le fotocamere digitali mentre era competamente assente sulle reflex analogiche. Su tale schermo viene proiettata l’immagine che stiamo per immortalare (diretta con compatte e bridge, in live view con le reflex). Finito di scattare, attraverso il display, possiamo poi rivedere velocemente tutte le immagini appena catturate. Questo, nell’era del digitale, è un grande vantaggio perché abbiamo la possibilità di accorgerci di eventuali errori e di rifare la fotografia.

lcd

Sul display LCD è inoltre possibile controllare al volo i parametri di scatto più importanti tra i quali il tempo di posa, la profondità di campo e la sensibilità ISO e visualizzare tutti i menu presenti sulla nostra fotocamera.

display

Con questa 6 lezione del corso di fotografia online abbiamo terminato il percorso della luce iniziato la volta scorsa. Nella prossima lezione parleremo di schede di memoria.

Se vi siete persi le lezioni precedenti andate a questo link per vedere l’indice di tutte le lezioni.

Corso di fotografia online gratuito – 6° lezione – Specchio, pentaprisma, mirino e display LCD ultima modifica: 2016-02-13T00:05:49+00:00 da Stefano
offerte amazon

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!