Consigli utili

8 consigli per creare un sito fotografico professionale

sito fotografico professionale

Se sei un fotografo, o lo vuoi diventare, una delle cose di cui hai assolutamente bisogno è sicuramente quella di creare un sito fotografico professionale. Senza di esso non potrai fare vedere ai potenziali clienti i tuoi progetti e, sopratutto in questo campo, l’esperienza del cliente inizia solamente quando ha visionato  prima i tuoi lavori e si è reso conto delle tue potenzialità.

Il tuo sito fotografico professionale diventa quindi una cosa fondamentale per poterti mettere in mostra e, perchè no, provare anche a vendere direttamente le tue immagini. Fortunatamente ad oggi esistono diversi strumenti che ti permettono di creare un sito fotografico professionale senza dover imparare a programmare.

Worpress, con il quale è stato fatto anche questo photoblog, ne è un esempio. Con poca pratica riuscirai a creare un sito fotografico professionale degno di nota senza dover scrivere una riga di codice di programmazione.

In questo articolo però non voglio parlare degli strumenti da utilizzare per creare il tuo nuovo sito web. Preferisco concentrarmi su alcuni suggerimenti che potrai seguire per poter rendere professionale e bello il tuo sito fotografico. Vediamoli assieme…

1 – Minimale ma essenziale

Nel tuo sito fotografico professionale DEVONO essere le tue immagini a parlare, non il resto. Scegli una grafica minimale senza mettere troppi menu, bottoni o testi infiniti.

Le tue immagini devono essere al centro dell’attenzione, l’utente deve arrivare diretto alle fotografie senza dover fare troppi click. Non scegliere colori troppo sgargianti, potrebbero confondere le idee all’osservatore quando guarda le foto. Uno sfondo bianco, o ancora meglio nero, è perfetto.

Dai un occhio alle mie foto su www.stefanoventuri.eu. E’ completamente diverso da questo photoblog, essendo un sito fotografico ho voluto che fossero le mie immagini a parlare senza introdurre nient’altro.

sito fotografico professionale

2 – Qualità e NON quantità

Uno dei più grandi errori che puoi commettere nell’organizzare un sito fotografico è quello di metterci tutte le foto possibili e immaginabili. Sappi che non c’è niente di più sbagliato. Il potenziale cliente non vuole vedere tutte le tue foto ma solo le migliori.

Scegli quelle che per te sono le fotografie più significative ma fatti anche consigliare da un amico o un parente. Un aiuto esterno può essere sempre di grande aiuto. Come fotografi, spesso ci innamoriamo delle nostre foto mentre una persona esterna a tutto può offrirti un giudizio più soggettivo per aiutarti a scegliere il tuo portfolio finale.

Tieni sempre aggiornati i tuoi portfolii con le nuove immagini che scatterai ogni volta ma mi raccomando: qualità e non quantità. Se aggiungi una nuova fotografia, cercane un’altra da togliere….se riesci!

sito fotografico professionale

3 – Focalizzati sui tuoi punti di forza

A meno che tu non sia bravo in tutti i generi fotografici (me lo auguro ma non credo esistano fenomeni in giro) focalizzati sul genere di fotografia che preferisci ed includi nel tuo nuovo sito fotografico professionale solamente le immagini inerenti a questo genere.

Se sei bravo a fare ritratti, non sentirti obbligato a mettere sul tuo sito fotografie paesaggistiche. Potresti rischiare di abbassare la qualità dell’intero sito web. Focalizzati sui tuoi punti di forza.

sito fotografico professionale

4 – Cura il tuo marchio

Assicurati che il tuo nuovo sito fotografico professionale rispecchi il tuo carattere e il tuo stile. Se scatti fotografie in bianco e nero non scegliere un sito troppo colorato e viceversa.

Il tuo sito web è un’opportunità per costruire il tuo marchio personale, perciò assicurati che il logo e l’aspetto siano coerenti con tutto il resto, dalle tue pagine dei social media ai tuoi biglietti da visita.

sito fotografico professionale

5 – Includi un negozio di e-commerce

Non diventerai certo ricco ma inserendo un negozio online, potresti ripagarti almeno i costi di manutenzione del sito. Alcuni fotografi vendono le loro fotografie sotto forma di stampe o di quadri già incorniciati, altri guadagnano con le prenotazioni di corsi e workshop.

Altra possibilità è quella di vendere il download del file JPG in alta risoluzione, in questo caso non dovrai preoccuparti di far fare la stampa o il quadro, sarà tutto a carico del cliente finale.

Non so se ci hai fatto caso ma anche in questo photoblog c’è un negozio online, ogni mia fotografia può essere scaricata in alta risoluzione senza loghi o firme ed essere utilizzata per qualsiasi scopo, tranne che per la rivendita.

Ripeto, non si diventa ricchi, ma potresti ripagarti i 40-50 euro/anno della manutenzione del tuo nuovo sito.

sito fotografico professionale

6 – Registra un dominio personalizzato

Scegli un nome significativo per il tuo nuovo sito fotografico professionale. NON deve essere troppo lungo e nemmeno difficile da ricordare.

Non è assolutamente semplice da trovare anche perchè oramai sono stati registrati sul web miliardi di domini ed è quindi facile che il dominio che andrai a scegliere non sia disponibile ma non abbatterti. I provider ti aiuteranno in questa scelta ma mi raccomando: nome corto e semplice da ricordare.

sito fotografico professionale

7 – I tuoi contatti sempre in vista

Rendi le tue informazioni di contatto sempre ben visibili e possibilmente incudile in ogni pagina del tuo nuovo sito. Il potenziale cliente deve poter trovare la tua mail o il tuo numero di cellulare in pochissimi secondi.

Includi inoltre le icone di tutti i possibili social network. Più follower e condivisioni avrai e più probabilità di successo arriverà.

sito fotografico professionale

8 – Scrivi un blog

Questo non è fondamentale ma può sicuramente aiutare. Come detto al punto 1 lascia che siano le tue immagini a parlare ma se riesci ad includere una piccola area sul tuo sito web dove mettere un blog, sicuramente puoi far notare di più la tua personalità.

I visitatori amano leggere delle storie oltre a vedere immagini. Racconta loro come hai scattato una fotografia, come hai progettato un particolare scatto, i viaggi fotografici che hai fatto e tanto altro. Il tuo sito web risulterà sicuramente più interessante.

sito fotografico professionale

Hai già creato il sito sito fotografico professionale? Hai altri preziosi consigli da dare agli altri utenti? Fammelo sapere nei commenti qua sotto e mi raccomando…condividi questo articolo per cortesia! GRAZIE!!!

8 consigli per creare un sito fotografico professionale ultima modifica: 2017-05-03T15:17:34+00:00 da Stefano
offerte amazon

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!