News

Rottura della barriera del suono. Le incredibili immagini della Nasa

barriera del suono

La Nasa, dopo 10 anni a sviluppare un sistema fotografico innovativo “aria-aria”, è riuscita a fotografare 2 jet nel preciso momento della rottura della barriera del suono, avvenuta nello stesso preciso momento per entrambi i velivoli.

Le immagini raffigurano 2 jet supersonici T-38 della US Air Force durante un volo di prova dal centro di ricerca presso la base aeronautica di Edwards in California.

Queste immagini sono state catturate da un King Air B-200 che volava a 30 mila piedi, 2000 piedi sopra ai 2 jet fotografati. Un calcolo molto complesso ha permesso a questo innovativo sistema fotografico (1400 fotogrammi al secondo) d’immortalare la rottura della barriera del suono dei 2 jet sotto di esso nel preciso momento in cui i jet sono passati (a velocità molto più elevata) sotto a tale sistema fotografico.

Le immagini richiedevano un volo di estrema precisione da parte dei piloti dell’aronautica statunitense che hanno dovuto volare a soli 30 piedi di distanza l’uno dall’altro in modo da verificare il comportamento delle onde d’urto simultanee.

Il materiale fotografato sarà utilizzato per acquisire dati importanti per sviluppare lo “X-59 Quiet SuperSonic Technology X-plane”, l’aereo supersonico della NASA, che sarà capace di volare senza produrre il classico rumore assordante quando viene superata la barriera del suono.

La capacità di volare senza un “boom sonico” potrebbe un giorno portare alla modifica delle attuali restrizioni sul volo supersonico sulla terraferma. Ad oggi infatti, esistono delle regole precise che vietano agli aerei di volare oltre la barriera del suono per evitare di “disturbare” le persone sulla terra con il rumore assordante dovuto a tale passaggio.

La velocità del suono nell’aria è pari a 1.192 Km/h alla temperatura di 0 gradi e di 1.237 Km/h alla temperatura di 20 gradi. Ecco perchè i voli di linea viaggiano mediamente attorno ai 900-1000 Km/h.

barriera del suono

Se la NASA, grazie anche a queste immagini spettacolari, dovesse riuscire a costruire un aereo che possa superare questa barriera del suono senza generare il rumore assordante, si aprirebbero nuove frontiere nella costruzione di velivoli.

Dan Banks, ingegnere ricercatore senior della NASA, ha detto alla CNN che l’aeromobile “silenzioso” è attualmente in fase di sviluppo presso la Lockheed Martin e che è in programma di intraprendere i suoi primi voli di prova nel 2021.

La nuova tecnologia fotografica utilizzata è “molto significativa” e consente ai ricercatori di modellare modelli di onde d’urto vere, piuttosto che affidarsi a modelli di computer, che contengono sempre “alcune differenze”.

“Stiamo vedendo un livello di dettagli fisici qui che non penso che nessuno abbia mai visto prima”, ha detto un ricercatore della Nasa. “Guardando i dati per la prima volta, penso che le cose siano andate meglio di quanto avessimo immaginato. Questo è un grande passo avanti”.

Rottura della barriera del suono. Le incredibili immagini della Nasa ultima modifica: 2019-03-12T07:00:04+00:00 da Stefano

Riguardo all'autore

Stefano

Sono un informatico con la passione smisurata per la fotografia, ho fondato il PHOTOBLOG nell'estate del 2016 per cercare di unire la mia passione al mio lavoro.
Ho iniziato per scherzo e ora mi ritrovo, con enorme orgoglio e umiltà, a gestire un sito in continua crescita tra i più visitati in Italia nel suo genere.
Cerco sempre notizie fresche, collaborazioni con fotografi e argomenti che possano essere utili a chiunque si avvicini al fantastico mondo della fotografia.

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!