Consigli utili

11 consigli per i fotografi principianti

Se siete dei fotografi principianti e siete indecisi quale attrezzatura acquistare questi 11 consigli fanno al caso vostro!

Oggi, con la diffusione delle macchine fotografiche su qualunque smartphone, il sacro fuoco della fotografia può invogliare chiunque a fare un ulteriore passo e passare a un sistema fotografico più evoluto e complesso.

Anche se quando due fotografi si incontrano, l’occhio cade subito a valutare le rispettive attrezzature (Chi ha la macchina più nuova? Chi il teleobiettivo più potente? …), prima di affrontare una spesa che può essere anche elevata, è necessario, a mio parere, procedere per passi successivi.

Se devi regalare una macchina fotografica a un bambino, leggi i nostri suggerimenti sulle migliori macchine fotografiche per i ragazzi.

1. Non impazzire nell’acquistare subito l’attrezzatura più costosa.

Non è la macchina fotografica che fa la foto. Per realizzare una grande foto non è sufficiente avere la migliore macchina fotografica disponibile sul mercato. La grande foto la fa la mente (e l’esperienza) del fotografo.

La macchina di alta qualità è importante se voglio fotografare in certe condizioni (fotografia notturna, sportiva, …), ma per l’uso che può farne un principiante, una macchina più economica può dare le giuste soddisfazioni. Inoltre, se si alle prime armi, non riuscirai a sfruttare appieno le potenzialità della tua attrezzatura. Non vedere un ritorno immediato di una grossa spesa può essere frustrante.

Inoltre, se hai un budget limitato, non sacrificare la qualità dell’ottica per acquistare una macchina con più megapixel: se hai una macchina fotografica ad alte prestazioni, ma ottiche scarse, otterrai, al più, delle foto scarse. Con l’esperienza saprai poi tu quando sarà necessario passare a qualcosa di più performante e quindi quando aggiornare la tua attrezzatura.

2. Considera un treppiede.

Per iniziare puoi anche considerare un treppiede economico. Ti permetterà di fare quelle foto che non potresti mai fare a mani nude. Per una stabilità ancora maggiore ed evitare il micro mosso, utilizza la funzione timer della fotocamera o un comando di scatto remoto.

3. Tieni sempre la videocamera sempre con te.

Il vantaggio di avere una attrezzatura di dimensioni ridotte è che puoi tenerla sempre con te. Le cose accadono quando meno te le aspetti e avere la tua macchina sempre con te ti permetterà di coglierle e approfittare di qualcosa di inaspettato. Se hai solo il telefono, puoi sempre utilizzarlo per “prendere appunti” e ritornare poi con la macchina fotografica.

4. Crea una lista di scatti che vorresti ottenere.

Per quelle volte non puoi assolutamente portare con te la macchina fotografica, tieni un piccolo taccuino per annotare i posti in cui vorresti tornare e fotografare. Assicurati di annotare tutti i dettagli importanti, come l’illuminazione, in modo che tu possa tornare alla stessa ora del giorno o quando il tempo è giusto.

5. Non trascurare i soggetti banali per la fotografia.

Potresti non vedere nulla di interessante da fotografare nel tuo salotto o nel tuo giardino, ma prova a guardare gli ambienti familiari con occhi nuovi. Potresti cogliere un riflesso interessante della luce o trovare alcuni fiori selvatici inaspettati nel tuo giardino.

Spesso un soggetto semplice fa lo scatto migliore.

6. Goditi il processo di apprendimento.

La parte migliore di avere un hobby come la fotografia è non avere mai finito di imparare. L’ispirazione può essere ovunque tutto intorno a te. Guarda tutto con gli occhi di un fotografo e vedrai opportunità che non hai mai notato prima.

7. Approfitta delle risorse gratuite per imparare.

Ci sono parecchi siti di fotografia che puoi spulciare. Il Photoblog, ovviamente, ma anche siti come Instagram o 500pix.

Non perdere l’occasione di confrontarti con gli altri, solo così potrai crescere come fotografo.

8. Sperimenta con le impostazioni della tua fotocamera.

Le tue immagini potrebbero essere più potenti di quanto tu possa immaginare. Leggi il manuale per aiutare a decifrare tutti quei piccoli simboli che sono riportati sulla fotocamera.

Mentre esplori, prova a riprendere i soggetti con pile diverse impostazioni per scoprire quali effetti ti piacciono. Quando guardi le tue foto su un computer, puoi controllare i dati EXIF (di solito nelle proprietà del file) per richiamare le impostazioni che hai usato.

9. Impara le regole di base.

La quantità di informazioni sulla fotografia online può essere schiacciante. Inizia con alcuni libri sulla composizione. Sii aperto a ciò che i fotografi più esperti hanno da dire sulla tecnica. Devi conoscere le regole prima di poterle rompere.

10. Scatta foto regolarmente.

Prova a fotografare qualcosa ogni giorno. Se non puoi farlo, assicurati di prenderti del tempo a sufficienza per praticare regolarmente, in modo da non dimenticare ciò che hai imparato.

Per cogliere certe occasioni, non puoi metterti a pensare come fare a settare correttamente la tua macchina fotografica. Solo con la pratica puoi affinare i tuoi automatismi. Un modo eccellente per motivare te stesso è darti dei semplici progetti o sfide da portare a termine.

11. Non aver paura di sperimentare.

Se stai usando una fotocamera digitale, il costo degli errori è zero. Scatta, scatta, scatta e sperimenta cose alternative, ma cerca di essere sempre consapevole di quello che stai facendo!

11 consigli per i fotografi principianti ultima modifica: 2019-02-16T08:00:00+00:00 da Giovanni

Riguardo all'autore

Giovanni

Lascia un commento a questo articolo

Clicca qua per lasciare un commento

SEGUI IL PHOTOBLOG

ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ricevi i miei articoli direttamente sulla tua casella di posta 1 SOLA volta al mese.
Tranquillo, anche io odio lo spam!